Logo
In caso di problemi con le linee telefoniche vi segnaliamo qui di seguito il numero di emergenza: 339.649.6043

NOVITA' - In Kenya a partire dal 28 agosto 2017 entra in vigore il bando ai sacchetti di plastica. Leggi il comunicato.
promo flamingo

CERCA NEL NOSTRO SITO

newsletter

Sei un'agenzia? Desideri offrire ai tuoi clienti le migliori offerte sull'East Africa? Allora iscriviti per ricevere le nostre locandine.


Powered by TecnoPosta
logo associazione esperti africaSegnalati su magicalkenya.it

AFRICA > UGANDA > ESPERIENZA UGANDA

L’ Uganda, ribattezzata “La Perla dell’Africa” è un piccolo paese di appena 237.000 Kmq, adagiato a ridosso del grande Lago Vittoria a sud, dei laghi Alberto ed Edoardo ad ovest; è il paese dove le Savane dell’Africa Orientale incontrano le giungle Dell’ Africa Occidentale.
Situato geograficamente nel cuore del Continente Africano è stato a lungo il punto d’incontro di diverse etnie, basti pensare che oltre 30 sono i dialetti parlati, così come la cultura è un mosaico di musica, arte e artigianato di diverse etnie. I più antichi abitanti dell’Uganda sono i Batwa ed i Pigmei Bambuti

In questo paese durante i safari si possono osservare la mattina i leoni nei grandi spazi aperti e nel pomeriggio gli scimpanze tra gli alberi delle foreste tropicali.
Inoltre è l’unico paese dove potrete osservare gli ultimi esemplari dei Gorilla di Montagna, che si trovano nel Bwindi National Park e sulle Virunga Mountains; Nel Parco Nazionale di Mgahinga non più di 30 turisti al giorno possono partecipare all’osservazione dei Gorilla.

Il paese offre molte altre attrattive oltre l’osservazione degli animali selvaggi. L’ Uganda è attraversato dal corso medio del Nilo, caratterizzato dalle spettacolari cascate di Murchison, dove è possibile praticare rafting. Gli alti picchi innevati di Rwenzori, i Vulcani Virunga e i Monti Elgon, per gli amanti della montagna. Le innumerevoli isole del lago Vittoria e del Lago Bunyonyi; i numerosissimi laghetti vulcanici che caratterizzano il territorio della Rift Valley.

Questo piccolo paese offre comunque al turista la possibilità di visitare ben dieci Parchi, ognuno differente dall’altro per caratteristiche e varietà di flora e fauna
La rete stradale non è ancora molto buona, soltanto alcuni percorsi sono stati rifatti ed asfaltati, come quelli per raggiungere il Parco Muchinson, il Parco Queen Elizabeth e Kisoro.
Il periodo migliore e secco per visitare l’Uganda và da luglio a marzo, ma anche il resto dell’anno va bene eccetto il periodo delle grandi piogge compreso tra metà aprile a fine giugno.

 
 
REALIZZAZIONE TECNICA PRO ZETA GAMMA SOLUTIONSCONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTOPROBLEMI CON IL SITO?TRUCCHI PER IL PC
© 2018 Cimo Service di Blue Destination s.r.l. • Via Orazio,10 - 00193 ROMA • 06.68.806.821 - FAX 06.92.933.876 • booking@cimoservice.it
Capitale Sociale 10.000,00 € Int. Vers. :: P.IVA 13413431001 • REA RM 1445259 • Privacy e Cookie Policy
Free Sitemap Generator Facebook, iscriviti al gruppo Mal d'AfricaMal D'Africa: Iscriviti al nostro gruppo su Facebook Segnalato su cct2000